Messaggio di Medjugorje, 18 marzo 2015

“Cari figli!
Vi prego con tutto il mio cuore, vi prego purificate i vostri cuori dal peccato e rivolgeteli in alto verso dio e verso la vita eterna.
Vi prego vegliate e siate aperti alla verita’.
Non permettete che tutte le cose di questa terra vi allontanino dalla conoscenza della vera soddisfazione che si trova nell’unione con il mio figlio.
Io vi guido sul cammino della vera sapienza perche’ soltanto con la vera sapienza potete conoscere la vera pace ed il vero bene.
Non perdete il tempo chiedendo i segni al padre celeste perche’ il segno piu’ grande ve l’ha gia’ dato, ed e’ il mio figlio.
Percio’, figli miei, pregate affinche’ lo spirito santo possa introdurvi nella verita’, aiutarvi a conoscerla e perche’ attraverso questa conoscenza della verita’ possiate essere una cosa sola con il padre celeste e con il mio figlio.
Questa e’ la conoscenza che dona la felicita’ sulla terra ed apre la porta della vita eterna e dell’amore immenso.
Vi ringrazio.”

Leggi tutto

Messaggio di Medjugorje, 2 marzo 2015

Cari figli, voi siete la mia forza.
Voi, apostoli miei, che, con il vostro amore, l’umiltà’ ed il silenzio della preghiera, fate in modo che mio figlio venga conosciuto.
Voi vivete in me.
Voi portate me nel vostro cuore.
Sapete di avere una madre che vi ama e che e’ venuta a portare amore.
Vi guardo nel padre celeste, guardo i vostri pensieri, i vostri dolori, le vostre sofferenze e li porto a mio figlio.
Non abbiate paura!
Non perdete la speranza, perché’ mio figlio ascolta sua madre.
Egli ama fin da quando e’ nato, ed io desidero che tutti i miei figli conoscano questo amore; che ritornino a lui coloro che, a causa del loro dolore e incomprensioni l’hanno abbandonato, e che lo conoscano tutti coloro che non l’hanno mai conosciuto.
Per questo voi siete qui, apostoli miei, ed anch’io con voi come madre.
Pregate per avere la saldezza della fede, perché’ amore e misericordia vengono da una fede salda. Per mezzo dell’amore e della misericordia aiuterete tutti coloro che non sono coscienti di scegliere le tenebre al posto della luce.
Pregate per i vostri pastori, perché’ essi sono la forza della chiesa che mio figlio vi ha lasciato.
Per mezzo di mio figlio essi sono i pastori delle anime.
Vi ringrazio.

Leggi tutto

Messaggio di Medjugorje, 25 febbraio 2015

“Cari figli! In questo tempo di grazia vi invito tutti: pregate di più e parlate di meno.

Nella preghiera cercate la volontà di Dio e vivetela secondo i comandamenti ai quali Dio vi invita.

Io sono con voi e prego con voi.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata. “

Leggi tutto

Messaggio di Medjugorje, 2 febbraio 2015

Cari figli, eccomi sono qui in mezzo a voi.

Vi guardo, vi sorrido e vi amo come solo una madre può fare.

Attraverso lo Spirito Santo che viene per mezzo della mia purezza, vedo i vostri cuori e li offro a mio Figlio.

Già da tanto tempo vi chiedo di essere miei apostoli, di pregare per coloro che non hanno conosciuto l’amore di Dio.

Chiedo la preghiera fatta con l’amore, la preghiera che fa opere e sacrifici.

Non perdete tempo a capire se siete degni di essere miei apostoli, il Padre Celeste giudicherà tutti, ma voi amatelo ed ascoltatelo.

So che tutte queste cose vi confondono, anche la mia venuta in mezzo a voi, ma accettatela con gioia e pregate per comprendere che siete degni di operare per il cielo.

Il mio amore è su di voi.

Pregate affinché il mio amore vinca in ogni cuore, perché questo amore che perdona si dona e non cessa mai.

Vi ringrazio

Leggi tutto

Messaggio di Medjugorje, 25 gennaio 2015

Cari figli!

Anche oggi vi invito: vivete nella preghiera la vostra vocazione.

Adesso, come mai prima, Satana desidera soffocare con il suo vento contagioso dell’odio e dell’inquietudine l’uomo e la sua anima.

In tanti cuori non c’è gioia perché non c’è Dio ne la preghiera.

L’odio e la guerra crescono di giorno in giorno.

Vi invito, figlioli, iniziate di nuovo con entusiasmo il cammino della santità e dell’amore perché io sono venuta in mezzo a voi per questo.

Siamo insieme amore e perdono per tutti coloro che sanno e vogliono amare soltanto con l’amore umano e non con quell’immenso amore di Dio al quale Dio vi invita.

Figlioli, la speranza in un domani migliore sia sempre nel vostro cuore.

Grazie per aver risposto alla mia chiamata. “

Leggi tutto